4.86/5 (28) vota


Creativa in cucina

3 Marzo

3785

Diritti protetti

Risotto paprika e gamberi al Mojito ricetta di Creativa in cucina

Il risotto paprika e gamberi al Mojito è una ricetta gourmet facile, veloce, sfiziosa e raffinata. È sicuramente una preparazione che viene apprezzata da tutti in quanto questo primo piatto è davvero diverso dal solito e molto particolare.

A volte quando si parla di Mojito, si pensa alla bevanda, ma in questa mia ricetta viene utilizzato per insaporire il risotto. Non è certamente una ricetta complicata, ma la considero alla portata di tutti, assicurando però stupore tra i commensali ed un ottimo risultato se parliamo di gusto. L’accostamento dei gamberi e il particolare sapore leggermente dolce del Mojito è veramente azzeccato e l’aromaticità dell’erba cipollina e della paprika dolce conferiscono una nota in più al piatto che diventerà irresistibile.

Leggi anche: Risotto ai frutti di mare con seppie.

 Difficoltà: bassa       Cottura: 13 minuti       Preparazione: 5 minuti

Costo piatto: medio       Dosi: 2 persone

• 150 g di riso Carnaroli,

• 500 ml di brodo vegetale,

• 2 cucchiai di passata di pomodoro,

• 200 ml di Mojito,

• 6 gamberi freschi e grandi,

• 1 scalogno,

• paprika dolce q.b.,

prezzemolo tritato q.b.,

qualche fogliolina di crescione di fonte,

sale e olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: pentola bassa e grande, 2 pentolini, varie posate.

• Preparate il Mojito fatto in casa, ecco ►QUI◄ come fare, ma potete utilizzare anche il Mojito (preparazione classica) confezionato e già pronto.

• Sgusciate i gamberi, mettete da parte le code e trasferite i gusci e le teste in un pentolino; uniteli al brodo vegetale. Portate ad ebollizione, schiacciando leggermente i resti dei gamberi, filtrate il brodo e tenetelo sul fuoco dolcissimo, in modo da mantenerlo sempre caldo.

• In una casseruola fate appassire lo scalogno tritato finemente con un filo di olio d’oliva ed un pizzico di sale a fuoco basso. Appena sarà appassito unite il riso e tostatelo per un minuto, mescolando continuamente. Sfumate con il Mojito precedentemente scaldato in un pentolino e proseguite la cottura.

• Aggiungete poco per volta un mestolino di brodo vegetale caldo, la passata di pomodoro. Mescolate continuamente.

• Verso il termine della cottura del risotto, aggiungete i gamberi ed insaporite con la paprika dolce e se serve aggiustate di sale. Togliete dal fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato finemente e fate amalgamare.

• Servite il risotto paprika e gamberi al Mojito nel piatto da portata e decorate con qualche fogliolina di crescione di fonte (erba commestibile) precedentemente lavata e un pizzico di paprika dolce.

• Irrorate il riso poco per volta e fate in modo che a fine cottura resti solo poco brodo.

• Normalmente i gamberetti più piccoli cuociono in circa 2-3 minuti, mentre quelli più grandi possono arrivare fino a 5-7 minuti di cottura. Queste sono semplicemente delle linee guida, il tempo di cottura preciso dipende sempre dal caso specifico e dai vostri gusti.

• Il risotto dev’essere mescolato continuamente o spesso e dev’essere cotto a fiamma moderata.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Risotto paprika e gamberi al Mojito”?

Ti suggeriamo:


Vongole, proprietà e benefici

Vongole, proprietà e benefici

Crocchette di pollo e patate

Crocchette di pollo e patate

Mandorle pralinate, ricetta semplice

Mandorle pralinate, ricetta semplice

Peperoni al forno

Peperoni al forno

Tofu, ricette, consigli e proprietà

Tofu, ricette, consigli e proprietà

Dadolata di pollo alla pizzaiola

Dadolata di pollo alla pizzaiola

Involtini filanti di melanzana

Involtini filanti di melanzana

Prezzemolo, benefici e proprietà

Prezzemolo, benefici e proprietà

Miele, benefici e proprietà

Miele, benefici e proprietà

Sformato al formaggio

Sformato al formaggio


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *