4.73/5 (40)

286   18 gennaio   Creativa in Cucina   0 commenti a: “Linguine ai funghi cardoncelli
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Linguine ai funghi cardoncelli ricetta di Creativaincucina

Il modo migliore per onorare questa stagione ricca di colori caldi, sgargianti e dai sapori prelibati è un buon piatto di linguine ai funghi cardoncelli! Un ottimo primo piatto che non può mancare tra i classici autunnali ed invernali, dal sapore intenso ed avvolgente. I funghi non contengono grassi e sono poco calorici e quindi sono ottimi anche per chi ha voglia di dimagrire e per chi segue una dieta molto povera di grassi. Sono molto ricchi di fosforo, potassio, selenio e magnesio. Ricordiamo inoltre che i funghi freschi, al pari dell’insalata o delle zucchine, contengono molta acqua (circa il 92%) e 100 g di funghi cardoncelli contengono 26 kcal / 107 kj.

Riunite a pranzo tutta la famiglia e seguite passo passo il procedimento, scoprirete quant’è facile questa preparazione e tutti i segreti per servire un perfetto piatto di linguine ai funghi cardoncelli!

Leggi anche: Cotoletta alla milanese con funghi cardoncelli

 Difficoltà: bassa       Cottura: 20 minuti       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: medio / alto       Dosi: 2 persone

1 l di acqua + 2 dadi vegetali ( oppure brodo vegetale ),

 200 g di funghi cardoncelli,

 100 g di linguine,

 1/2 bicchiere di vino bianco,

 2 spicchi di aglio intero,

 1 cucchiaio di farina 00,

 prezzemolo tritato q.b.,

 pomodoro ciliegino q.b.,

 sale e olio d’oliva q.b.

• Iniziate col preparare il brodo vegetale ( io ho preparato il brodo con i miei dadi fatti in casa aggiungendoli nell’acqua calda, ma potete anche utilizzare altri dadi oppure preparare il brodo, purchè sia vegetale ).

• Lavate sotto acqua corrente i funghi, strizzateli delicatamente tra le mani e tagliateli a pezzi grossolani.

• In una casseruola aggiungete un filo di olio d’oliva, pulite l’aglio, aggiungete all’olio e fate soffriggere a fuoco basso. Appena sarà dorato aggiungete i funghi, cuocete per un paio di minuti, girando e rigirando continuamente e versate il vino bianco, insaporite con un pizzico di sale e una manciata di prezzemolo tritato. Incoperchiate e fate cuocere per 5 minuti.

• Eliminate gli spicchi di aglio e cuocete i funghi irrorando spesso col brodo vegetale. Fate in modo che i funghi abbiano costantemente il brodetto.

• Quando saranno quasi cotti aggiungete la farina e mescolate continuamente ed energicamente, aggiungendo il brodo. In questo modo eviterete che la farina crei grumi ma addensi il tutto. Appena il tutto sarà ben amalgamato e avrete dato la cremosità che preferite, togliete dal fuoco.

• Cuocete in una pentola piena di acqua salata le linguine e a mezza cottura, colatele lasciando un po di acqua di cottura.

• Rimettete sul fuoco i funghi e unite la pasta. Saltatela finchè completi la cottura a vostro piacimento e si amalgami bene. Un paio di minuti prima di togliere dal fuoco aggiungete una manciata di pomodoro ciliegino diviso a metà e ultimate con una manciata di prezzemolo tritato, mescolate un pochino. Togliete dal fuoco e servite caldo.

Linguine ai funghi cardoncelli ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• E’ importante sapere che i funghi li dovete cuocere sempre a fuoco basso così il brodo non seccherà subito e loro avranno la giusta temperatura per una migliore cottura.

• Per dare da giusta cremosità dovete aggiungere il brodo poco per volta, prestando attenzione alla cottura dei funghi e che a cottura terminata il brodo non sia troppo o troppo poco.

• Se il brodo dei funghi a cottura terminata è tanto, colate bene le linguine e non aggiungete l’acqua di cottura.

Ti è piaciuto questo articolo?

Potrebbero piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *