4.61/5 (41)

condividi instagram pinterest commenta stampa

30 Aprile
0 commenti
3470

fusi di pollo in umido Creativa in cucina

I fusi di pollo in umido, una ricetta saporita e gustosa, perfetta anche da preparare in anticipo e da riscaldare poco prima di servire. Questo è un secondo piatto ideale anche per un’ottima cena con amici ed è un piatto preparato con carne bianca leggera, sana e dal sapore delicato.

Una ricetta davvero molto semplice da preparare, seguendo i miei consigli e ottima anche per le meno esperte ai fornelli. Inoltre mi piace accompagnare questo piatto con delle fette di pane di segale o integrale.

fusi di pollo in umido Creativa in cucina

Leggi anche: Lollipop di pollo

 Difficoltà: bassa       Cottura: 25 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 2 persone

4 fusi di pollo,

 2 cucchiai di passata di pomodoro,

• 4 pomodori rossi piccoli,

• ½ cipolla bianca tritata,

• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,

• acqua q.b.,

• ½ dado vegetale,

• ½ bicchiere di vino bianco,

• olive snocciolate q.b.,

• rametti piccoli di rosmarino,

 olio d’oliva e sale q.b.

Utensili utilizzati: casseruola, cucchiaio in legno, posate varie.

• Eliminate la pelle dai fusi di pollo (potete farlo fare dal vostro macellaio di fiducia). Lavateli sotto acqua corrente ed eliminate l’eventuale grasso rimasto.

• In una casseruola aggiungete un filo di olio d’oliva e la cipolla tritata finemente. Sistemate all’interno i fusi di pollo e aggiungete il prezzemolo tritato finemente e il vino bianco. Portate sul fuoco e fate sfumare il vino a fuoco moderato.

• Appena inizierà a bollire aggiungete i pomodori rossi tagliati a metà, la passata di pomodoro, il dado vegetale, i rametti di rosmarino e poca acqua (irrorate spesso in modo che il pollo abbia il giusto brodetto, ma non eccessivo). Mescolate il brodetto con un cucchiaio in legno e girate i fusi di tanto in tanto.

• Appena gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiustate di sale, chiudete la casseruola col coperchio e lasciate cuocere finchè la cottura sarà di vostro gradimento. Qualche minuto prima di togliere dal fuoco aggiungete le olive snocciolate.

• Togliete dal fuoco e fate uscire l’eccessivo vapore. Ultimate la cottura lasciando riposare i fusi di pollo in umido, in pentola, chiusi col coperchio per altri 5 minuti e serviteli caldi. Per maggiori informazioni, leggi nei “Consigli”▼

fusi di pollo in umido Creativa in cucina

BUON APPETITO!

• La cottura del pollo non deve essere eseguita a fiamma alta, altrimenti rischiate che si cuoci troppo all’esterno, mentre l’interno ancora crudo.

• Lasciate riposare il pollo in pentola, in modo da servire dei fusi di pollo in umido, succosi e teneri.

• Quando acquistate il pollo, oltre al taglio, al peso e alla data di scadenza occorre soffermarsi sulla provenienza, che sia certa e certificata prima di tutto. Le carni devono essere sode ed elastiche al tatto e di colore roseo. Inoltre la pelle non deve risultare umida e appiccicosa.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Scaloppine di pollo impanato in umido

Scaloppine di pollo impanato in umido

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Pistacchi, benefici, proprietà e valori nutrizionali

Pistacchi, benefici, proprietà e valori nutrizionali

Pasta fredda con tonno e funghi

Pasta fredda con tonno e funghi

Capperi sott’aceto

Capperi sott’aceto

Pasticciotto leccese, ricetta originale

Pasticciotto leccese, ricetta originale

Cavolfiore stufato

Cavolfiore stufato

Corn dog

Corn dog

Risotto ai frutti di mare

Risotto ai frutti di mare

Sporcamuss ricetta veloce

Sporcamuss ricetta veloce


Gli ultimi articoli:


Crepes dolci

Crepes dolci

Alloro proprietà e benefici

Alloro proprietà e benefici

Pasta al forno zucca e funghi

Pasta al forno zucca e funghi

Cozze ripiene e fritte

Cozze ripiene e fritte

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *