4.53/5 (15)

903   13 marzo   Creativa in Cucina   6 commenti a: “Chips di patate fritte
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Chips di patate ricetta di Creativaincucina

Le chips di patate sono sfoglie sottili di patate fritte, croccanti e gustose! Con queste chips stuzzicherete il palato dei vostri ospiti, offrendole ad esempio per un aperitivo, snack oppure come contorno, ma anche da sgranocchiare nei momenti liberi o durante la visione di un film. Alzi la mano chi non ha mai provato quella sensazione di inesauribile piacere stuzzicando le classiche ed irresistibili patatine. Sarà il sale, la croccantezza o forse il sapore delle patate, che rende questo prodotto davvero gustoso.

Le chips di patate preparate in casa hanno il vantaggio di essere genuine, sono senza conservanti o coloranti e sono anche economiche, infatti con poche patate riuscirete ad ottenere tantissime patatine.

Vediamo, quindi, come preparare le ” Chips di patate “.

Leggi anche: Cornetti salati di ricotta e zucchine

 Difficoltà: bassa       Cottura: 20 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 300 g di chips

300 g di patate*

500 ml di olio di semi,

sale q.b.

Utensili utilizzati: mandolina da cucina, pelapatate, canovaccio in cotone, pinza con colino oppure schiumarola.

* Per le chips è consigliato utilizzare le patate a pasta bianca, perchè sono leggermente farinose e contengono poca acqua, così dopo la cottura non risulteranno gommose. Ma andranno bene anche le patate a pasta gialla.

Potete scegliere se pelare o no le patate per le chips ( io le ho pelate ) il risultato non cambia ma io le preferisco così.

• Pelate le patate, lavatele sotto acqua corrente e in un recipiente affettatele con la mandolina da cucina.

• Mettete a scaldare l’olio a fuoco medio e nel frattempo asciugate le fette di patate in un canovaccio in cotone.

• Quando l’olio sarà abbastanza caldo e avrà raggiunto la temperatura massima di 160°, immergete le fette, poche per volta e non appena avranno finito di sfrigolare e saranno diventate dorate, toglietele velocemente dall’olio con una pinza con colino oppure schiumarola, fate scolare bene e adagiatele su di un vassoio foderato con carta da cucina, quindi salatele leggermente. Servite fredde! Volete aromatizzare le vostre patatine? Nei consigli ▼ troverete tutto ciò che vi serve!

Chips di patate ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• Disponete le chips di patate ben sparpagliate e fate in modo di non sovrapporle, in questo modo l’olio in eccesso verrà facilmente assorbito dalla carta; le chips si asciugano e raffreddano contemporaneamente.

• Le chips dovranno essere croccanti, in caso contrario vorrà dire che le fette non le avete tagliate abbastanza sottili.

• Le chips fatte in casa è meglio consumarle subito o al massimo nell’arco della giornata, altrimenti rischiano di perdere la croccantezza.

Volete aromatizzare le vostre patatine?

• Servirà semplicemente spolverizzare le chips di:

Peperoncino o paprika: se le preferite dal sapore vivace e deciso.

– Trito di salvia, rosmarino e sale grosso: se le preferite dal sapore leggermente più delicato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Potrebbero piacerti anche:

6 commenti a “Chips di patate fritte”

  1. Finalmente patatine fritte fatte in casa, sane, buone e genuine, grazie per la ricetta!

  2. La mia bambina ne andrà matta, e finalmente so cosa mangia! Grazie Luisa, sei bravissima a presto e buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *